Viviamo in un mondo in continuo movimento: ogni giorno, in tutto il mondo, persone e merci si spostano da un luogo all'altro. Devono arrivare a destinazione puntualmente e in sicurezza. Tutte le aziende, in special modo quelle che si occupano di trasporti e logisitca, si trovano di fronte a complesse sfide da affrontare: c'è bisogno di massima condivisione dei dati per garantire la continuità lungo le catene di fornitura. Dove si trovano le merci in un preciso momento? Il carico è ottimizzato o è possibile migliorare la saturazione dei mezzi? Il traffico lungo la strada sarà un problema? Gli autisti arriveranno in tempo dai clienti? Le persone che si trovano ad affrontare quotidianamente queste domande sono costantemente sotto stress perché anche il minimo ritardo può influire negativamente sulla qualità del servizio ai clienti e sui costi di trasporto. Le possibilità offerte dalla tecnologia e dall’innovazione sono opportunità che tutte le imprese di trasporti e logistica, anche quelle più piccole, possono cogliere per ottimizzare e controllare i propri processi.

Vantaggi delle tecnologie per pianificare il trasporto e la logistica

  • Gli algoritmi prendono in considerazione tutti i vincoli orari e logistici
  • Il calcolo dei percorsi è ottimizzato per i mezzi pesanti
  • I costi di trasporto vengono calcolati con precisione e analizzati per individure margini di risparmio
  • Le informazioni sullo stato della merce e la posizione dei veicoli sono condivise in real time tra tutti gli attori lungo la supply chain
  • Le app mobile certificano l'esito della consegna in tempo reale

Il complesso lavoro di chi gestisce i trasporti

Disponenti, pianificatori, addetti al magazzino e responsabili della logistica: il lavoro di chi gestisce i trasporti è sempre pieno di interruzioni, imprevisti e pressioni da parte di autisti, clienti e fornitori. Solo se si riesce a tenere tutto sotto controllo, le spedizioni arriveranno in orario. Spesso sembra che non ci siano abbastanza ore nella giornata per concentrarsi su tutti i compiti:

  • Mettere in evasione tutti gli ordini di consegna e combinarli, ottimizzando i carichi dei mezzi
  • Rispettare i vincoli logistici e gli orari concordati con i clienti per la consegna 
  • Prevedere il traffico per evitare ritardi
  • Assicurare un'adeguata assistenza ai clienti e aggiornarli sugli orari di consegna della merce (ETA)
  • Gestire al meglio il personale (autisti, magazzinieri, etc.)

Troppo spesso le aziende, anche quelle grandi, con numeri elevati di ordini da gestire, non dispongono della tecnologia necessaria a supportare una gestione ottimale dei trasporti.

L'utilizzo di un software di ottimizzazione dei trasporti consente di sfruttare tutto il potenziale a disposizione: autisti, mezzi, depositi. Supporta gli addetti alla pianificazione nelle fasi di assegnazione degli ordini ai giri, in modo da minimizzare km, ottimizzare l’uso delle risorse, rispettando tutti i vincoli logistici esistenti e migliorando il servizio ai clienti.

La merce percorre molta strada prima di arrivare ai clienti

Per soddisfare la complessa domanda dei consumatori, le merci percorrono molti km tra produttori, grossisti e fornitori di servizi di logistica, nel settore business-to-business, prima di arrivare ai clienti finali. Che si tratti di ritirare articoli o di effettuare consegne, il processo è simile: bisogna caricare i mezzi, programmare le loro destinazioni, trovare i percorsi migliori, rispettare i tempi di consegna e ricaricare i mezzi per evitare viaggi a vuoto. Lungo la strada possono sorgere tanti problemi: orari non rispettati, traffico imprevisto.

Il supporto di un software, tuttavia, può eliminare molte incertezze, permettendo di rivedere la pianificazione anche in tempo reale, in base al traffico, e calcolare percorsi alternativi. Può anche tenere conto delle caratteristiche dei mezzi (altezza, peso e spazio di carico) per evitare persorsi non adatti e guidare l'autista, in sicurezza, fino alla destinazione finale.

La crescente domanda di consegne a domicilio

Negli ultimi tempi, il comportamento dei consumatori ha subito grandi cambiamenti provocando un enorme crescita del settore eCommerce e, quindi, delle consegne a domicilio. Oltre a molti supermercati che offrono di portare la spesa a casa, chi fa consegne a domicilio è in genere una piccola azienda che lavora per lo più nel settore alimentare. Piccola azienda significa anche poche risorse a disposizione e tenere in piedi, in un sistema di consegna a domicilio dei propri prodotti non è affatto banale.

In questi casi, la programmazione dei trasporti può dare un notevole vantaggio perchè consente di sfruttare al meglio i pochi mezzi a disposizione, per gestire un maggior numero di ordini e ridurre il più possibile i km percorsi.

Forza vendita e servizi di assistenza sul territorio

I team di vendita, gli informatori farmaceutici, gli idraulici, gli elettricisti, gli impiantisti percorrono molti km ogni giorno. Anche per loro, pur non trasportando merci da consegnare, è importante programmare i percorsi e il calendario degli appuntamenti. Uno dei nodi cruciali per chi è sempre sulla strada è il tempo trascorso alla guida durante il quale, di fatto, non si lavora.

Con le funzioni automatiche di ottimizzazione, i software sono in grado di migliorare l’efficienza della field force: aree geografiche compatte, carico di lavoro bilanciato, percorsi brevi e giro visita ottimizzato consentono di aumentare la produttività del personale.